Podologia

Il podologo oltre a intervenire direttamente sul piede, può curarne
le condizioni patologiche attraverso specifici plantari e scarpe ortopediche, che agiscono indirettamente anche su problematiche posturali.

Alla Corte dei Disciplini ci si occupa anche di unghie ispessite, ablazioni di ipercheratosi, calli, duroni, occhi di pernice, verruche plantari, unghie incarnite, riabilitazione post-operatoria amputativa di una o più falangi e piede diabetico.

Inoltre il punto medico è dotato di pedana baropodometrica.